Crea sito

Lucart

Nome FornitoreLucart SpA
IndirizzoPorcari
ProvinciaLucca
Prodotticarta igienica, tovaglioli, asciugatutto
Tipologiacarta riciclata
Sito webwww.lucartgroup.com
Emailordinelucart@gmail.com

La strategia di sviluppo di Lucart Group si basa su una “mission” chiara, che pone come obiettivi prioritari del Gruppo la qualità dei prodotti e l’attenzione verso i clienti e l’ambiente; una “visione” strategica lungimirante che ci sprona a meritare la fiducia dei nostri clienti; il rispetto di sani “valori” etici ed imprenditoriali che devono guidare tutte le nostre scelte strategiche.

Grazie a tutto ciò Lucart Group è cresciuto negli anni ed è diventato leader in molti dei suoi mercati.

La storia di Lucart Group inizia negli anni trenta, quando la famiglia Pasquini decide di impiantare a Villa Basilica (Lucca), un’azienda di produzione della carta.

Lucart, azienda leader in Europa nella produzione di carte monolucide, prodotti tissue (articoli in carta destinati al consumo quotidiano quali carta igienica, carta per cucina, tovaglioli, tovaglie, fazzoletti etc.) e airlaid, nasce nel 1953 per iniziativa della Famiglia Pasquini.

La capacità produttiva di Lucart è di 395.000 tonnellate/anno di carta, su 12 macchine continue e 65 linee di converting. Il fatturato consolidato è più di 450 milioni di euro e le persone impiegate sono più di 1.500 presso 10 stabilimenti produttivi (5 in Italia, 1 in Francia, 1 in Ungheria, 3 in Spagna) e un Centro Logistico in Italia.

Il processo di recupero – efficienza, controllo e pulizia

I 3/4 di un normale cartone per bevande Tetra Pak® sono composti da fibre di cellulosa. I contenitori sono interamente riciclabili grazie a un processo pulito ed efficiente che separa la fibra dal resto dei componenti (polietilene e alluminio). Da ciò che una volta conteneva latte, panna, bibite o succhi otteniamo nuova carta: una carta sottoposta ai rigidi criteri di qualità previsti dalle certificazioni ottenute da Lucart S.p.A. (Ecolabel, Emas, ISO 14001, ISO 9001, test dermatologico).

La nuova carta – qualità e sostenibilità

Si tratta di una carta particolarmente pregiata, con straordinarie caratteristiche di morbidezza, resistenza e assorbenza ma ciò che sorprende è il colore. La materia prima da cui si ottiene la carta deve essere trattata chimicamente per ottenere le classiche colorazioni bianche, mentre la nostra nuova Grazie Natural mantiene il proprio colore naturale perché abbiamo scelto di non utilizzare alcun colorante o sbiancante. Una scelta in cui crediamo perché anche noi siamo consumatori e sappiamo bene quanto sia importante poter trovare prodotti sicuri per la propria salute.

Fiberpack: una nuova materia prima Cosa c’è di più bello del fare insieme qualcosa per il pianeta? Fiberpack, la materia prima pulita e sostenibile con cui sono realizzati i prodotti Grazie Natural è un modo per tutelare l’ambiente, e farlo tutti assieme, con semplici gesti quotidiani. Fiberpack è frutto della collaborazione di tutti, a partire da te, quando getti nella raccolta differenziata i cartoni per bevande TetraPak® per alimenti e bevande. Con questo gesto prende avvio un processo virtuoso che consente all’esclusiva tecnologia Lucart di recuperare le fibre, che sono di altissima qualità, di ciascun brick e dare vita a Fiberpack. Il resto dei componenti viene interamente recuperato e destinato alla creazione di altri oggetti. Fiberpack è sicura perché il processo di lavorazione non usa sostanze chimiche, sicura perché garantita dall’esperienza e dalla serietà di Lucart S.p.A., resistente perché ricca di fibre di qualità, ecologica perché il sistema di recupero consente di non produrre rifiuti, riciclando il 100% dei materiali presenti nei contenitori brick.